Vota questo articolo
(1 Vota)

ALCOLISMO: cause e soluzioni 

L’alcolismo è una delle principali cause di indigenti stradali, violenze e maltrattamenti. È una patologia che porta ad un annebbiamento delle azioni e ad un ottundimento emotivo. “Stare dentro una bolla”. 

 

Cosa porta un uomo o una donna ad essere dipendente dall’alcool?

Spesso l’alcol è usato come sedativo  o come consolazione per i propri insuccessi. Per es. “bevo per dimenticare un insuccesso a scuola, al lavoro o con le ragazze. 

La fine di una relazione o l’insuccesso a lavoro o tra i pari sono le prime cause dell’abuso di sostanze alcolicbe. 

I figli di alcolisti sono maggiormente predisposti a diventare dipendenti dall’alcool? Si ma non per questioni genetiche ma per l’esposizione ad accadimenti spiacevoli o traumi e lo sviluppo di una modalità disfunzionale di fronteggiare i fallimenti. 

Un altro motivo che spinge alle sostanze alcoliche è il bisogno , degli adolescenti per es. ad esser “fighi”. Uno dei motivi più diffusi dell’utilizzo dell’alcool tra i giovani è la difficoltà a relazionarsi con i pari. Si beve per essere chi non si è, per superare delle insicurezze e fragilità. Per sembrare chi non si è!

L’alcolismo si può curare. In genere è necessaria molta motivazione e l’aiuto di esperti nel settore. 

 

Cosa può fare lo psicologo? 

La consulenza psicologica è un passo fondamentale per uscire dal tunnel. L’inizio di un percorso terapeutico riduce al minimo la possibilità di ricadere nella dipendenza. 

Nel percorso si sostiene il paziente a sviluppare la capacità di rimettere sui propri vissuti e sul proprio comportamento e a trovare strategia alternative di benessere.

 

Come ti posso aiutare per superare la dipendenza dall'alcool? 

Durante la terapia, si scoprono i motivi che inducono questo comportamento e si decidono insieme gli obiettivi di trattamento. La persona viene aiutata a trovare alternative funzionali a condotte non adeguate. Lo scopo della terapia è il ripristino del benessere della persona. 

Dott.ssa Federica Santucci Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Analista Transazionale

Sono una Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Analista Transazionale CTA EATA (Analista Transazionale Diplomato - Associazione Europea per l’Analisi Transazionale ) e Terapeuta EMDR.

Mi occupo di terapia individuale, di coppia e familiare. Tratto difficoltà legate all'età adolescenziale, problematiche affettive e relazionali, problemi di assertività, autostima, comunicazione. Le mie competenze contemplano il trattamento delle nevrosi, dei disturbi di personalità, d'ansia o dell'umore (depressione, disturbo bipolare), la gestione dei conflitti personali e interpersonali, l'ambito delle nuove dipendenze patologiche come quelle legate al gioco d'azzardo e all'uso di sostanze.

Ultimi da Dott.ssa Federica Santucci Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Analista Transazionale

Psicologo Psicoterapeuta a Forte dei Marmi

Come psicologo e psicoterapeuta mi occupo di consulenze, sostegno psicologico e psicoterapia per diverse difficoltà. Propongo percorsi di supporto per problematiche affettive, lavorative, familiari e della vita di tutti i giorni.

Per appuntamenti e informazioni è possibile chiamare al 347 11 41 310 oppure inviare un messaggio